ItalianoEnglish
Salve, sono Evelyn Famà

Provatelo a pronunciare, questo bel nome tronco. Perchè mi chiamo così? I miei genitori volevano un nome che finisse per enne, e si misero a pensare: <<GeraldiN, SerafiN, PatatiN, TavoliN, CarciofiN, ConfettiN, SbiruliN, SegioliN, PannoliN, LampadiN…>>, ma niente li convinceva, tutto sembrava banale e quotidiano. D’un tratto: <<Trovato! E v e l y N!!! Ma... come si scrive? >> chiarì il loro dubbio un'amica inglese: <<Si scrive EVELYN, con la Y greca >> disse, e mi rovinò. Imparai presto a mie spese che i miei non erano gli unici a ignorarne lo spelling. Così oggi tutti mi chiamano: “Evelyn, Con La Ipsilon, I Greca, I Di York, No, Non Si Scrive Così, Mi Dia La Penna, Che Faccio Prima Io... Famà!”
Con la nascita di questo sito realizzo il sogno di poter rispondere alla domanda "come ti chiami?" con la serenità che contraddistinguerebbe il sig. Mario Rossi e il sig. Luca Bianchi. Allora, prendete carta e penna e appuntate: www.evelynfama.com, oh no!!no!no! Dannazione! Adesso è giusto il nome, ma son costretta a toglier... l’accento dal cognome!!

calendario
07/12/2017
Evelyn Famà in "Ma non è una cosa seria"
Evelyn Famà diretta da Romano Bernardi al Teatro Brancati di Catania dal 7 Dicembre per 3 settimane sara' la meravigliosa Loletta Festa
diario


Evelyn Famà leggera' brani tratti dal romanzo di Antonio Privitera edito da 96, Rue de-la-Fontaine. Ore 19:00 Biblioteca Comunale G. Verga, Sant'Agata li Battiati Catania col Patrocinio del Comune di Sant'Agata li Battiati. Intervengono: Marco Rubino (il Sindaco), Massimo Sciuto, Antonio Ferlito.
HOLLIWOODIANA DISTRIBUZION PER"MAURO C'HA DA FARE" Il film di Alessandro di Robilant Con Carlo Ferreri E con Evelyn FamàScritto da Alessandro Marinaro e A. di Robilant prodotto da 095mm HA DA OGGI UNA DISTRIBUZIONE HOLLYWOODIANA!!!Desideravamo condividere con tutti voi questa grande notizia che...
caro visitatore devi sapere che le foto della galleria dedicata allo spettacolo Fonte a ponente luna crescente sono di Salvo Puccio. Dai presto un'occhiata pag. curriculum>teatro>fonte a ponente luna crescente>foto
Carissima Donnolina,“Cu li onzi e cu li dinariquantu cosi si ponnu accattari...”Jeri sira m arritiraiu a la casa cu sta musica ntesta. Comu a lu solitu vossia fu Magnifica-Comu a lu solitu recita, nun sulu cu li paroli ma anchi cu l espressioni.-Comu a lu solitu mi fici arrizzari li carni (...